Come usare echinacea, questa erba funziona veramente? 140

L’echinacea è parente delle margherite ma cresce solo nell’America del Nord, soprattutto nelle zone centrali dove si trovano le praterie.Ci sono diversi tipi di echinacea e se volete coltivarla in giardino per bellezza ciò non dovrebbe essere un problema, mentre se la cercate per le sue proprietà medicinali dovrete invece prendere le qualità giuste. Normalmente però in Italia non si va a raccogliere l’echinacea per fare una tisana, ma si compra già preparata, quindi questo non dovrebbe essere un problema.

Come usare echinacea e a cosa serve?

Si sente parlare molto di echinacea e delle proprietà medicinali quasi miracolose che dovrebbe avere. Molti giurano che sia ottima per migliorare il sistema immunitario, contro l’ansia e addirittura sia in grado di prevenire e curare il cancro. Allora bisogna chiarire la cosa. I risultati di studi medici sono un po’ misti, sembra avere dei risultati contro l’ansia, mentre sono ancora misti se si parla del sistema immunitario. Non ha nessun effetto provato nella prevenzione e cura del cancro ma alcuni pazienti dicono che funziona a rendere più sopportabili gli effetti collaterali della chemioterapia. Sembra anche sia buona per curare il dolore e l’infiammazione del morso di certi ragni.

come usare echinacea

In poche parole usate l’echinacea se pensate che vi aiuti a curare certi effetti collaterali o anche per far passare il raffreddore prima, ma non usatela mai pensando di curare qualcosa di serio, soprattutto se ciò significa non fare altre cure. 

Tenete anche presente che l’echinacea può causare disturbi allo stomaco e causare anche diarrea, sopratutto se usata a grandi dose, quindi non usatela tanto e per tanti giorni di seguito.

Echinacea è antibatterica, anti-catarrale, antifungina, anti-infiammatoria, antiossidante, antisettica,  antivirale,  e astringente. Dovrebbe anche aiutare a ridurre la febbre.

L’echinacea può aiutare a curare mal di denti, punture, allergie, ferite, ustioni, dolori articolari, mal di gola, tosse, raffreddore e infezioni. Alcuni dicono sia anche efficace contro la psioriasi. Serve anche a promuovere la rigenerazione della pella in generale.

L’echinacea si trova sul mercato come tintura, in capsule, gocce per la tosse, sciroppi e tè dalla radice, dalle foglie e / o dai fiori. Salvi, impacchi e impacchi sono forme efficaci per uso esterno contro i dolori e per le bruciature non serie. I prodotti sul mercato dovrebbero avere altre istruzioni su come usare echinacea.  Non usare mai senza consultare il medico se prendete anche altre medicine.

Previous ArticleNext Article

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: