Olio essenziale di geranio; cose che forse non sapete 808

OLIO ESSENZIALE DI GERANIO

L’olio essenziale di geranio è ottenuto dalle foglie, steli e fiori. Non tra gli oli essenziali che hanno tutti ma un olio che forse volete anche imparare a conoscere. Molto utile se volete allontanare gli insetti ma anche per la pelle, contro la cellulite e per i problemi della menopausa.

Nome botanico: Pelargonium graveolens.
Sinonimi: Rosa geranio Pelargonium, geranio Bourbon.
Botanica Famiglia: Geraniaceae.

Storia e Informazioni sull’olio essenziale di geranio

Il geranio è una piccola  pianta originaria dell’Africa, che conoscete tutti. La pianta cresce fino ad un’altezza di circa 1 metro, ha foglie profumate di  rosso, viola, e altri colori. Ci sono oltre settecento specie diverse di geranio.
In tempi antichi, il geranio era considerato una cura ottima per guarire da ferite e fratture ossee.
Gli Indiani d’America bevevano un tè fatto con le radici in polvere per la dissenteria, emorragie e ulcere.
Le donne  native Americane bevevano un tè fatto con le radici, che in teoria doveva evitare  la gravidanza.

Proprietà dell’olio essenziale di geranio

Analgesico, antibatterico, anticoagulante, antidepressivo, antidiabetico, antimicotico, anti-infiammatorio, antinevralgico, antisettico, antispasmodico, antistress, astringente, cicatrizzante,  deodorante, depurativo, diuretico, cicatrizzante, emostatico, repellente per insetti insetticida, parasiticida,  rinfrescante, regolatore (ghiandolare funzioni e ormoni), ringiovanimento della pelle del tessuto), sedativo, stimolante del sistema linfatico, tonificante, rassodante

edificante (menopausa e tensione premestruale), vasocostrittore, vermifugo

I principi attivi dell’olio di geranio sono il geraniolo, acetato di geranile, e citronellolo. L’olio ha un effetto calmante, riequilibrante, e un effetto edificante, rendendolo un utile trattamento per la depressione, ansia e attacchi di panico. Ha anche proprietà che lo rendono particolarmente adatto durante la pubertà, le mestruazioni e la menopausa.

Modi di uso dell’olio essenziale di geranio

Applicazione, lampada aroma, bagno, diffusore, inalatore, lampadina, anello, massaggi e vapore

Si mescola Bene con: Rosa, lavanda, patchouli, oli essenziali di agrumi,  legno di sandalo e legno di cedro
Oli alternativi: Rosa (Rosa damscena), salvia sclarea (Salvia sclarea), lavanda (Lavandula angustifolia)
Metodo di Estrazione: distillazione in corrente di Vapore delle foglie e dei fiori

Purificante, aiuta nella riduzione della cellulite
Calmante per il sistema nervoso in piccole quantità e stimolante in grandi quantità; riduce la tensione
Umore edificante; incoraggia la comunicazione
Diminuisce il dolore e l’infiammazione
Stimola le ghiandole surrenali
Disinfettante
Respinge gli insetti
Lenisce le punture di insetti, pidocchi, zecche
Buono per pelle Matura, pelle grassa, acne, dermatite, eczema
Usato per problemi Mestruali, menopausa, problemi, regolando la funzione ormonale, la congestione del seno, PMS
Utilizza per Neonati e Bambini: Adolescenti acne.

Avvertenze e controidindicazioni

Attenzione: Non si conoscono controindicazioni generali per uso aromaterapia. Alcune specie di geranio (per esempio, il Bourbon) possono causare la sensibilità della pelle

Esempi di uso di questo olio

L’olio di geranio è un buon olio per un bagno rinfrescante, e si combina bene con gli oli di rosa, agrumi e basilico. Può essere utilizzato in tutti i tipi di preparazioni cosmetiche ed è molto efficace come astringente. L’olio essenziale di di geranio è  buono sia  per pella grassa o secca,utile nel trattamento di acne e invecchiamento della pelle. Si tratta di un ingrediente efficace per il trattamento di disturbi della pelle come l’eczema e l’herpes zoster. Aggiunto ad oli da massaggio, geranio è un deterrente contro il virus dell’herpes.
Un gargarismo ottenuto da 1 goccia di olio di geranio per una tazza (235 ml) di acqua è particolarmente utile per infiammazioni della bocca e della lingua.

Potete usarlo nel diffusore per repellere gli insetti e rilassare ma non tutti amano il suo aroma. Mischiato alla lavanda o oli di agrumi diventa più gradevole anche a coloro che non lo amano.

Previous ArticleNext Article

Rispondi

Send this to a friend