Oli essenziali in gravidanza; quali si possono usare? 59

oli essenziali in gravidanza

Si possono usare gli oli essenziali in gravidanza? La risposta non è semplice ma per cominciare bisogna dire alcune cose:

l’aromaterapia può essere usata solo se siete in buona salute e la vostra gravidanza non ha problemi e non avete avuto problemi di gravidanza in passato

devono essere usati con cauzione in piccole dose nel secondo e terzo trimestre

ci sono oli essenziali che non devono mai essere usate quando aspettate un bambino e li elenchiamo alla fine dell’articolo

gli oli essenziali in gravidanza dovrebbero essere evitati nel primo trimestre

Molte donne affermano che gli oli essenziali aiutano a sopportare certi disturbi quando aspettate un bambino e quindi trovano utili e positivo usarli. Bisogna però essere sicuri che non facciano danni al feto. Gli oli sono infatti composti di molecole piccolissime che possono passare tranquillamente la placenta e raggiungere il feto. Per questo motivo meglio non usarli nel primo trimestre, momento fondamentale nello sviluppo. Quando la gravidanza avanza il feto è in grado di sopportare queste molecole senza problemi.

Gli oli essenziali in gravidanza vengono usati comunque in piccole dosi e solo se non nocivi.

Non usate lo stesso olio a lungo, limitatevi a qualche giorno e poi fate una sosta. Diluitelo bene in olio vettore se lo usate per massaggi e se usate il diffusore spegnetelo dopo 10 minuti. Potete riaccenderlo dopo un’ora. Non mischiate oli essenziali, usatene solo uno alla volta.

pregnant woman

Detto questo ci sono oli essenziali più adatti alla gravidanza e questi sono la lavanda, la menta piperita, l’incenso, il neroli, l’eucalipto, la camomilla, il bergamotto, ylang ylang e neroli.

Da non usare mai durante la gravidanza: rosmarino, noce moscata, basilico, salvia, ginepro e rosa, citronella, timo e cannella. Alcuni di questi oli possono stimolare le contrazioni e quindi non dovete usarli. Anche se volete le contrazioni non usateli MAI senza un esperto qualificato vicino a voi.

Fate anche attenzione ad usare solo olio essenziale in gravidanza e non olio di fragranza che non è per niente naturali e  spesso contiene sostanze chimiche che potrebbero essere dannose.

Altri articoli da leggere

Oli essenziali da non usare se avete la pelle sensibile

Spesso userete oli essenziali per altri problemi che non hanno niente a che fare con la pelle. Ma siccome gli oli …

0 comments

Ricette di aromaterapia per diffusori contro lo stress

La vita moderna è stressante e spesso per motivi personali o professionali ci ritroviamo a dover rilassarsi un po’ ma non …

0 comments
abbassare la pressione

Abbassare la pressione con gli oli essenziali; alcune ricette

Molti di noi si trovano a dover trovare modi per abbassare la pressione. Se avete la pressione alta prima di …

0 comments
note degli oli essenziali

Sapete quali sono le note degli oli essenziali?

Forse non sapevi che esistono anche le note degli oli essenziali. Le note sono molto usate in profumeria per decidere …

0 comments
olio di fragranza

Olio di fragranza, che sarebbe e a cosa serve? – aromi e piante

L’olio di fraganza, olio fraganza od olio fragante come viene chiamato non è un olio essenziale e non deve essere trattato …

0 comments

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vorresti essere avvisato quando abbiamo qualcosa di nuovo?

Send this to a friend