Oli essenziali per curare il raffreddore quali sono e funzionano veramente? 311

olio essenziale per curare il raffreddore

Esistono veramente oli essenziali per curare il raffreddore?

Prima di tutto bisogna precisare che non si cura il raffreddore, se per raffreddore intendiamo quello di tipo virale comune specialmente d’inverno. 

Il raffreddore è causato da un virus e in poche parole deve fare il suo corso, non ci sono cure che lo fanno immediatamente sparire.  Anche inutile e dannoso dare antibiotici in caso di raffreddore.

Gli oli essenziali però possono aiutare un po’, non tanto a curare, che come abbiano detto non è possibile, ma a rendere molti sintomi più sopportabili. 

Gli oli essenziali per curare il raffreddore? Non esistono, ma possono aiutare ad alleviare i sintomi

Oli essenziali per curare il raffreddore, quali sono?

Come abbiamo spiegato nessun olio essenziale cura il raffreddore, ma alcuni vi daranno un po’ di sollievo.

Vediamo quali sono i principali.

  • Olio essenziale di eucalipto. Non una sorpresa infatti l’eucalipto si trova in tanti prodotti che potete prendere in farmacia contro la tosse e il raffreddore. Potete mettere qualche goccia in una bacinella d’acqua calda e respirare, oppure diluirlo in olio vettore e massaggiarlo sul petto oppure ancora mettere qualche goccia in un fazzoletto e inalare profondamente.
  • Olio essenziale di rosmarino. Forse non vi viene subito in mente ma potete usarlo con o al posto dell’eucalipto. Migliora la respirazione.
  • Olio essenziale di incenso. Sempre usato da tempi immemori per migliorare la respirazione, inalatelo o massaggiatelo sul petto diluito nell’olio vettore di vostra scelta.
  • Olio di melaleuca o tea tree. Questo olio australiano ha forti proprietà antibatteriche e antivirali. Anche se non vi farà guarire il raffreddore, potrebbe aiutare a farlo durare meno tempo e ad evitare complicazioni come bronchite o altre infezioni.
  • Olio di menta piperita. Questo olio contiene mentolo che viene usato in medicina per aprire le vie respiratorie. L’olio di menta piperita sembra essere in grado di rilassare i muscoli della trachea e quindi migliorare la respirazione.

Altre idee in caso di raffreddore

Olio essenziale di verbena, quando e come usarlo

Guardiamo ora all’olio essenziale di verbena che proviene da una pianta originaria dal Cile e  Perù, la verbena d ora …

0 comments
olio essenziale di mirra

Olio essenziale di mirra; i suoi benefici e come usarlo

L’olio essenziale di mirra proviene da una resina di un albero che cresce in Somalia e altre regioni del nord …

0 comments
olio essenziale di cannella

Olio essenziale di cannella; cose da sapere e quando usarlo

Conosciamo tutti questa spezia per dolci e bevande ma esiste anche un olio essenziale di cannella utile in diverse occasioni …

0 comments
olio essenziale di chiodi di garofano

Olio essenziale di chiodi di garofano, a cosa serve e come usarlo

L’olio essenziale di chiodi di garofano è ottenuto dalle gemme, anche se non un olio che dovete assolutamente avere, ha …

0 comments
OLIO ESSENZIALE DI POMPELMO

Olio essenziale di pompelmo; a cosa serve e come si usa

L’olio essenziale di pompelmo, uno dei tanti oli che provengono da agrumi. Non i più potenti dal punto di vista …

0 comments

Come sempre cercate di comprare oli essenziali puri e non fragranze e diluiteli bene. Fate attenzione ai bambini e agli animali domestici, gli oli essenziali sono potenti e vanno sempre usati con cautela. 

Previous ArticleNext Article

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: