Olio essenziale di limone per capelli, come usarlo e funziona veramente? 101

olio essenziale di limone per capelli

Molti chiedono come si usa l’olio essenziale di limone per capelli e a cosa serve veramente. Ci sono effettivamente molte voci in giro e alcune sono anche contradditorie.

Questo olio può essere usato sui capelli ma sempre ben diluito, potete usarlo in uno shampoo organico non profumato oppure fare il vostro shampoo casalingo, in ogni caso non mettete mai nessun olio essenziale direttamente sui capelli e sul cuoio cappelluto. Potete diluire l’olio in un pochino d’acqua e massaggiare il tutto nei capelli dopo averli lavati, dovrebbe mantenerli meno grassi e in questo modo dovreste avere bisogno di lavarli meno spesso.

Come usare l’olio essenziale di limone per capelli?

Sicuramente l’olio di limone ha principi che regolano l’acidità e la produzione di sebo ed è anche un antisettico e quindi va bene anche per il cuoio capelluto. Alcuni dicono che il limone aiuta anche la ricrescita dei capelli ma su questo non abbiamo ancora molta prova che effettivamente funzioni. Ovviamente il fatto che l’olio essenziale di limone regoli l’acidità significa che crea un ambiente migliore per la crescita dei capelli. Si dice anche che sia in grado di pulire i follicoli e quindi da ai capelli la possibilità di crescere indisturbati.

olio essenziale di limone per capelli

In ogni caso, ci sono altri oli essenziali che sono buoni per i vostri capelli, spesso i risultati migliori si hanno usando diversi oli invece che uno solo. Per esempio olio essenziale di limone e tea tree insieme ad uno shampoo non profumato e un po’ di olio di jojoba sono un buono shampoo non solo per i capelli ma per la salute di tutto il cuoio capelluto. In fondo, se volete i capelli sani dovete avere un cuoio capelluto sano, non basta pensare ai capelli dovete pensare a tutto l’insieme.

Oltre agli oli essenziali dovrete anche avere una buona alimentazione e bere tanta acqua per mantenere sani e belli i capelli. Ricordatevi comunque che l’olio essenziale di limone è fotosensibile quindi se lo mettete sulla pelle e poi uscite al sole aumentano le probabilità che vi scottiate. Quindi attenzione anche quando lo usate, potrebbe sempre finire in aree sensibili della vostra pelle come la nuca e il collo e scottarvi.

 

Previous ArticleNext Article

Rispondi

Send this to a friend