Olio essenziale tea tree per verruche e quali altri oli?

Leggerete spesso delle proprietà dell’olio essenziale tea tree per verruche e senza dubbio questo olio ha incredibili proprietà anti-batteriche e anti-virali. 

Le verrucche sono causate da un virus precisamente un papillomavirus e vengono prese normalmente tramite contatto, come per esempio in piscina nel caso di verruche plantari. Ci sono diversi modi per trattare le verruche come l’azoto, laser e asportazione chirurgica.

Non tutte le verruche fanno male dipende dalla posizione, ma conviene sempre curarle perché possono spargersi o contagiare altri. 

 Ci sono persone che dicono di averle curate con successo con olio di tree tea. Il che è possibile viste le proprietà dell’olio ma dipende sempre dalla verruca, dalla posizione e con l’olio può volerci tempo. Non basta un applicazione e la verruca sparisce bisogna senza dubbio persistere. Quindi se volete una cura immediata non affidatevi agli oli essenziali. 

Come usare l’olio essenziale tea tree per verruche?

Come sempre quando usate oli essenziali, diluite bene l’olio di tea tree con un olio vettore prima di applicarlo sulla pelle.

Oltre all’olio di tea tree potete anche provare per le verruche l’olio essenziale di cannella o quello di chiodi di garofano, potete anche fare una vostra combinazione, ovviamente sempre ben diluita in olio vettore. Personalmente ho trovato molto utile l’olio di limone, applicato giornalmente ha funzionato molto bene ma anche in questo caso ci vogliono alcune settimane. 

Australian Tea Tree Olio Essenziale 25 ml

Price: 14,39 € (57,56 € / 100 ml)

6 used & new available from 11,64 € (46,56 € / 100 ml)

olio essenziale tea tree per verruche

Benefici olio essenziale di limone; quali sono e come averli

Molti oli essenziali hanno diversi benefici per diversi problemi e non solo medici. In questo caso guardiamo ai benefici olio essenziale di limone. Parliamo chiaramente di olio che proviene dall’agrume e non dell’olio di citronella che assomiglia al limone come aroma ma proviene da un’erba.

L’olio essenziale di limone aiuta la digestione

Niente di sorprendente qui visto che tante medicine sul mercato che dovrebbero aiutare a digerire hanno il sapore di limone, pensate alla Citrosidina per esempio. Il limone è molto acido ma funziona a combattere anche l’acidità di stomaco, ci sono complessi processi chimici in atto! Non consigliamo mai di ingerire gli oli essenziali, quelli in commercio sono solo per uso esterno ma potete usare l’olio essenziale di limone in messaggi sullo stomaco o inalarlo per avere benefici. Serve molto a combattere la nausea e il vomito, in questo caso il consiglio migliore sarebbe di mangiare una fettina di limone ma inalare dell’olio essenziale di limone decisamente funziona  un po’.

Benefici olio essenziale di limone

Elimina le verruche

Questo funziona davvero. Anni fa quando ero molto giovane e andavo spesso in piscina mi ero trovata una verruca sul piede. Non volendo farla togliere ci mettevo tutti i giorni del disinfettante che si trovava in bagno che casualmente conteneva limone. Dopo qualche settimana la verruca sparì, solo quando cominciai a studiare gli oli essenziali capiì il motivo di quella guarigione ‘miracolosa’.

Sbianca i denti ed elimina l’alito cattivo

In teoria anche il succo di limone lo fa ma ha il problema che danneggia lo smalto dei denti se usato spesso. Per qualche motivo invece l’olio essenziale non causa danni. Anche in questo caso non ingerite fate semplicemente dei gargarismi di una soluzione di acqua con un paio di gocce di olio essenziale di limone. Per sbiancare i denti mischiate due gocce di olio essenziale a del bicarbonato di soda e olio di cocco e usatelo come dentifricio.

È un anti batterico naturale

Come molti altri oli essenziali contiene proprietà antibatteriche e antimicrobiche naturali. Non solo potete usarlo sulla pelle (ben diluito) per piccole infezioni, acne e altri problemi ma potete anche includerlo nelle miscele che usate per pulire la casa e i pavimenti. Inoltre il limone è un buon profumo pulito. Potete anche lavare il viso con una miscela di olio essenziale di limone, miele e bicarbonato di soda.

Va bene contro la tosse

Anche in questo caso non si tratta di una sorpresa, sappiamo di sciroppi e pastiglie contro la tosse al limone. Per avere i benefici potete semplicemente mettere 4-5 gocce in un diffusore o spalmare un cucchiaio di olio vettore di vostra scelta con due gocce di olio essenziale di limone sul collo e petto.

Migliora l’umore

Ci sono persone che dicono che combatte la depressione ma non essendoci molte prove in merito ci limitiamo a dire che l’olio essenziale di limone in un diffusore vi mette di buon umore. Il profumo rinfrescante di questo frutto funziona bene in molti ambienti.

Cose non certe e da non prendere seriamente

Ci sono siti che dichiarono che l’olio essenziale di limone fa dimagrire, cura la depressione clinica e addirittura il cancro. Fin quando non ci sono prove reali di tutto ciò, non affidatevi al limone per risolvere i vostri problemi.

Un conto è dire se mettete del limone in un diffusore vi aiuta se avete la tosse o inalarlo vi farà calare la nausea. Se funziona bene, se non funziona non vi succede niente di grave. Un altro è affermare che cura la depressione clinica e il cancro perché cercare di curare delle condizioni mediche serie con un olio essenziale può essere pericoloso se evitate poi di andare da un medico.

Per esempio molti oli essenziali risultano utili a diminuire certi effetti collaterali della chemioterapia ma non possono sostituirla.